Diagnosi energetiche – Ege

Diagnosi Energetiche - EGE

Prima di realizzare un qualsiasi intervento presso la tua azienda, attività o abitazione è necessario effettuare una diagnosi energetica per valutare eventuali criticità o sprechi.
La ratio deve essere quella per cui prima si minimizzano i consumi e poi si realizzano gli interventi necessari per produrre l’energia necessaria in modo green e gratuito.

La diagnosi energetica o audit energetico è una valutazione sistematica, documentata e periodica dell’efficienza dell’organizzazione del sistema di gestione del risparmio energetico.
La diagnosi energetica è a carattere volontario per la maggior parte delle “piccole” attività e obbligatoria per le grandi imprese e le imprese energivore.

Il D. Lgs. 102/2014 rende obbligatoria la diagnosi energetica aziendale con l’obiettivo di aumentare l’efficienza e diminuire gli sprechi. La diagnosi andrà consegnata all’ENEA. Agli inadempienti saranno commisurate sanzioni elevate.
L’attività di diagnosi consiste nell’analizzare i consumi di energia e nel valutare i migliori interventi di riqualificazione al fine di raggiungere il miglioramento delle condizioni di comfort e la diminuzione dei costi e delle spese di gestione. In una diagnosi energetica vengono analizzati:

  • Consumi elettrici;
  • Consumi per climatizzazione degli ambienti;
  • Consumi per acqua calda sanitaria;
  • Consumo per trasporti.

Redigere un audit energetico per un’impresa non è solo un obbligo di legge ma anche un’opportunità concreta di risparmiare e avere un miglioramento della propria immagine rispetto alla concorrenza e ad avere accesso agli incentivi fiscali nazionali ed europei.

Le diagnosi energetiche che realizziamo sono redatte da un Esperto in Gestione dell’Energia (EGE), una figura professionale certificata ai sensi della UNI CEI 11339:2009, con l’esperienza, le capacità e le conoscenze necessarie per un uso efficiente dell’energia. L’EGE è un professionista “interdisciplinare” che ha la capacità di unire le conoscenze in ambito energetico e ambientale con le competenze economico-finanziarie e gestionali, è un consulente che affianca l’azienda nel percorso di efficientamento energetico dell’organizzazione valutando caso per caso le adeguate opportunità di miglioramento del corretto uso di energia.

Ma chi deve obbligatoriamente eseguire una diagnosi energetica secondo il D.Lgs 102/2014?

Le imprese interessate da questo obbligo sono:

  1. Aziende energivore
  2. Grandi imprese

Pianificazione Energetica

A corredo delle diagnosi energetiche la nostra società propone percorsi di pianificazione energetica che guidino i nostri clienti verso la sostenibilità energetica, coadiuvati da una programmazione nel tempo di azioni, frutto della diagnosi energetica, di efficientamento, risparmio energetico, utilizzo razionale dell’energia e ricorso alle fonti energetiche rinnovabili.
Questa proposta nasce dall’esperienza fatta da alcuni membri del nostro staff nella pianificazione energetica negli Enti Pubblici, tra cui ricordiamo:
  • PAES del Comune di Marciana Marina (LI): approvato con Delibera di C.C. n. 55 del 14/11/2011
  • PAES CONGIUNTO dell’Isola d’Elba dei Comuni di: Campo nell’Elba (LI) – Del. n. 66 del 16/09/2013, Capoliveri (LI) – Del. n. 49 del 26/09/2013, Marciana (LI) – Del. n. 59 del 15/10/2013, Marciana Marina (LI) – Del. n. 46 del 30/09/2013, Porto Azzurro (LI) – Del. n. 67 del 28/10/2013, Portoferraio (LI) – Del. n. 70 del 30/09/2013, Rio Marina (LI) – Del. n. 15 del 10/10/2013, Rio nell’Elba (LI) – Del. n. 34 del 25/09/2013. Il PAES Congiunto dell’Isola d’Elba è vincitore del primo premio A+CoM 2013 come PAES d’Eccellenza
  • PAES del Comune di Livorno (LI): approvato con Delibera di C.C. n. 166 del 07/11/2014 e aggiornato con Delibera di C.C. n. 188 del 31/07/2017
  • PAES del Comune di Rosignano Marittimo (LI): approvato in Cons. Comunale il 26/06/2015

EGE - Esperto in Gestione dell’Energia

L’Esperto in Gestione dell’Energia (EGE) è una figura professionale, certificata ai sensi della UNI CEI 11339:2009, con l’esperienza, le capacità e le conoscenze necessarie per un uso efficiente dell’energia.

L’EGE è un professionista “interdisciplinare” che ha la capacità di unire le conoscenze in ambito energetico e ambientale con le competenze economico-finanziarie e gestionali, è un consulente che affianca l’azienda nel percorso di efficientamento energetico dell’organizzazione valutando caso per caso le adeguate opportunità di miglioramento del corretto uso di energia.

L’EGE certificato è autorizzato, secondo il DLgs 102/14, a svolgere Diagnosi Energetiche per Grandi Imprese e aziende energivore o per coloro che intendono fare un Audit Energetico della propria organizzazione in maniera volontaria.

L’EGE certificato è autorizzato a richiedere i Titoli di Efficienza Energetica (c.d. Certificati Bianchi) per conto dei soggetti che attuano gli interventi che ne possono beneficiare.

L’EGE è il professionista a cui affidare l’Energy Management dell’organizzazione volto alla riduzione dei consumi (e della spesa) energetici e delle emissioni di gas climalteranti, migliorando l’efficienza energetica nel rispetto della tutela dell’ambiente.

L’EGE svolge la propria attività in due settori di competenza:

  • Civile: attività relative ad impianti, sistemi di servizi, infrastrutture, logistica e commercio nelle applicazioni civili, nell’edilizia pubblica e privata;
  • Industriale: attività nei processi e nei sistemi produttivi, distribuzione e produzione di energia, acqua, gas, sistemi di trasporto.

Questi sono solo alcuni esempi di coloro ai quali si rivolge l’attività di un EGE:

  • Aziende energivore
  • Grandi Imprese
  • PMI
  • Enti Pubblici
  • Soggetti con obbligo di nomina di Energy Manager
  • Condomini
  • Etc.
Richiedi info